BIOGRAFIA

Trabucchi Stefano

Sono nato a Samedan (Svizzera) vicino a S.Moritz il 27 agosto 1965.
Ho trascorso l’infanzia in Piemonte, nelle montagne cuneesi, fino ai quattordici anni. Poi con i miei, Sandro e Isa, e mio fratello Roberto ci siamo trasferiti a Belluno dove mi sono diplomato nel 1984 presso un Istituto Tecnico.
Ho lavorato presso una grande società d’ingegneria dal 1985 al 2001 nella progettazione e costruzione di autostrade in tutta Italia.
Dal 2001 lavoro in un’altra importante società di progettazione che opera in Italia ed all’estero.
Mi sono sposato nel 1995 con Serenella ed ho due figli, Nicola di sedici anni e Isabella di dodici. Viviamo tutti e quattro a Sedico ai piedi delle Dolomiti dove amo sciare ed andare in montagna.
Ho sempre avuto la passione per la lettura, la scrittura e la storia. I miei scrittori preferiti sono Ken Follet, Wilbur Smith, Jack White.
Tra gli italiani Andrea Frediani, Mauro Raccasi, Guido Cervo e Valerio Massimo Manfredi.

Ho pubblicato il mio primo libro a dicembre 2010 con la Robin Edizioni di Roma: “Aliquipiso – L’avventura, la guerra,la leggenda nel nord America del 1700”.
Il mio secondo libro è stato pubblicato a gennaio 2013 dalle edizioni Simple di Macerata e si intitola "Il Figlio della Vittoria", ambientato in epoca napoleonica.
Il mio prossimo romanza sarà ambientato durante la I Guerra Mondiale.